lunedì 24 ottobre 2011

Il primo risveglio

Ragazze, intanto vi ringrazio per tutto e dire tutto è poco. Vi chiedo scusa se ultimamente non riesco a leggervi, ma il tempo, ultimamente, scarseggia.
Stamani mi sono svegliata per la prima volta a casa mia ed è una sensazione stranissima. Non so se mi sono svegliata con la luna storta o se è normale, ma non mi andava bene niente. I pantaloni mi stavano stretti, le tapparelle non andavano bene ne su ne giù, uscire dal portone con la macchina è un'impresa in quanto non si vede praticamente niente, dal mio punto di vista...i biscotti non erano buoni, il te troppo abbondante...insomma, oggi sono stata una vera rompi scatole nei confronti di Bepi e pure nei confronti di me stessa.

Spero sia dovuto ad una sorta di crisi da "transito" in casa nuova.

Certo che quando mi metto sono davvero pesante e non so come fanno a sopportarmi gli altri, ma che ci posso fare? Forse dovrei impegnarmi un po', ma non sempre ci riesco. Questo deve diventare un mio obiettivo.

Ah...ho visto che la Pellegrini compare in una nuova pubblicità dell'enel (o qualcosa del genere)dicendo una frase del tipo "Ma a me piacciono gli sportivi"...e che bisogno c'era di precisarlo? Forse non è ancora chiaro a tutti. So che la frase dovrebbe avere un senso ironico, ma io, a questa autoironia, rimango indifferente, o meglio, quella battuta stona proprio, non ha senso nel contesto...vorrei conoscere l'ideatore di questa "genialata".

Scusate, oggi sono polemica!
Buona giornata!

10 commenti:

Gdn ha detto...

Polemica, triste e arrabbiata con il mondo anch'io. Non so se sia una consolazione, ma ...

didasara ha detto...

Beh, non sei sola!!
Spero tutto bene per i resto...un abbraccio!

Titaghira ha detto...

ehehehe dai è normale avere delle giornate no, pensa che io mi sono svegliata storta a casa mia stessa :P

e cmq... si... i cambiamenti all'inizio ci urtano un po' è questione di abuitudine, sono tutte reazioni involontarie, ma sono sicura che domani andrà meglio!!!

La pellegrini...... la spediamo in alaska????

Nily ha detto...

Iniziando dal fondo... infatti in una versione della pubblicità c'è lui che le risponde ridendo "eh, me ne sono accorto" una cosa del genere :D mi ha fatto ridere davvero!

Poi dai, una giornata storta in cui tutto va male succede. Ma non è niente, bisogna solo avvertire chi ci sta intorno di avere pazienza, poi passa anche il momento no!

Un abbraccio ♥

crazybu ha detto...

Non ti preoccupare,è del tutto normale.Pensa che ,la prima settimana che sono andata a vivere con il topo,ho avuto un tremendo prurito alle braccia.....secondo me era il nervosismo per il cambiamento!

Mi mancavano le tue battute sulla Pellegrini....pensa che ogni volta che la vedo in tv penso a te!!!!

Sto meditando di trasferirmi su blogger.....ormai il condominio è allo sfascio:(

Rainwoman ha detto...

Ahahahahahahah sì sì la Pellegrini proprio ci mancava (non), e tra l'altro sconsiglio vivamente di abbonarsi a enel energia perchè qui nel mio paese -anche mio padre- e disntorni hanno fatto un macello perchè per più di sei mesi non hanno mandato le bollette, nonostante i reclami... e poi pretendevano di essere pagati subito.. vabbè vabbè!
Mi dispiace che il primo risveglio sia stato traumatico: forse senti un pochino l'ansia di sapere che quella sarà casa vostra. D'altronde il tuo "nido" è sempre stata la cameretta, a casa dei tuoi... anche se so che sei molto contenta della vostra casetta acquistata con tanto amore e sacrifici, lasciare tutto e tutti dispiace e può mettere di malumore... tvb e aspetto di venire a vedere i nuovi acquisti!

nadione ha detto...

ciao!! non avevo messo nei link il tuo blog nuovo ....ora però eccomi quà!
sono contenta per tua madre!! immagino le paure....bè le giornate storte chi non le ha? e poi con tutto quello che ti sta succedendo intorno è normale essere un pò irrascibili!!
vedrai ....passerà!!!!
quì oggi diluvia....volevo pure io il freddo, ma è arrivato in maniera troppo repentina! la scorsa settimana ero in maniche corte...ora ho il piumino!!!
ma dov'è finito quell'autunno dove bastava la giacca a vento???????
un bacione!!!

elena ha detto...

Dai forza è successo anche a me quando sono andata a vivere con il mio ragazzo...è un po' il trauma del cambiamento ma vedi dopo ci si abitua piano piano. Un abbraccio.

Vaniglia ha detto...

beh, devi ancora ambientarti nella tua nuova casina..ma piano piano te la sentirai veramente tua, e ogni giorno sarà un bellissimo giorno!!:-)

Nanà21 ha detto...

Arrivo un po' in ritardo...ma...le mie giornate sono ultimamente quasi sempre grigie anzi nere!! Passerà tranquilla! L'importante è che tua madre stia meglio
ps ti "rubo" una frase che hai messo sul blog di Nily...mi ha colpita!!!