martedì 24 gennaio 2012

Volutamente senza titolo...

...proprio così, in questo momento non sarei in grado di dare un titolo a quello che scrivo. Ho la mente talmente piena di pensieri che non riesco a metterne a fuoco nemmeno uno. Ho un misto di emozioni che mi mette in crisi con tutto e tutti. Vorrei, vorrei e vorrei, ma cosa posso realmente fare? O meglio, cosa VOGLIO realmente fare?
Mi sembra di essere un po' persa, di non aver chiaro, in questo momento della mia vita chi sono, cosa faccio, cosa voglio fare e chi voglio essere.
Sono in preda ad una sorta di crisi di identità.
Sembra idiota, ma tutto questo è partito da un salasso di bolletta del riscaldamento.
Questo mi ha stoppata di colpo, ha fermato le mie proiezioni nel tempo, mi ha messo in crisi, nel portafogli, ma soprattutto nell'anima e le persone che mi stanno attorno non mi aiutano.
Buon martedì.

11 commenti:

Vaniglia ha detto...

A volte questi momenti di fermo servono per capire da dove ripartire, coraggio, fermati e pensa vedrai che una strada la trovi...

Anemone Viola ha detto...

Grazie Vani...spero di riuscire a trovare una strada e soprattutto che sia quella giusta.

Coloratissimo ha detto...

La strada non è mai quella giusta è come un fiume dove si naviga a vista.spesso controcorrente e con il costante pericolo dei tronchi alla deriva,ma l'importante e navigare non arrivare.
Dopo avermi riletto penso di essere in confusione anch'io.
Felice sera,fulvio

Nily ha detto...

Sono fermamente convinta che per il fatto che ti fai queste domande tu sia ad un punto molto avanzato nel capire te stessa e cosa vuoi. Le crisi fanno crescere, sarebbe peggio non averne mai e credere di sapere tutto. Non è farina del mio sacco, mi è stato detto... Ma condivido questa cosa e la regalo a te come è stata regalata a me. Certo, quando vedi tutto negativo non è facile rendersene conto... Ma concediti un po' di fiducia e di ottimismo e vedrai che te lo meriti tutto e anche di più!!! Un grandissimo abbraccio

giorgiag ha detto...

a volte bastano piccole cose per mandarci un po' in crisi. ma crisi secondo me è sinonimo di cambiamento.. e anche se a volte sono dolorose alla fine ne usciamo cambiate e in meglio..

lucietta1 ha detto...

Vedrai che passerà presto e uscirai da questo momento più forte di prima ,solo un pò di pazienza!bacio

patalice ha detto...

tesoro.
fermati.
rilassati.
guardati in giro... smetti di cercare affannosamente tutte le risposte...
ti abbraccio forte...

nadione ha detto...

sono momenti che passiamo un pò tutti!
è normale....lo sarebbe se tutto scorresse così , in maniera leggera!
sei una persona che vuole qualcosa dalla vita....forse non sai ancora cosa.
ma quando meno te l'aspetti avrai le tue risposte.
si cresce, si matura......non è tutto rose e fiori, ma è la vita e a me piace anche così!!!
un bacione♥

Kylie ha detto...

Per me gennaio è il mese delle bollette e dei pagamenti. Un disastro.


Bacio

Alice nella Milano delle meraviglie ha detto...

Vedrai che si risolverà tutto! I brutti momenti succedo ma passano. Se non sei soddisfatta cambia le tue abitudini, in modo da crearti nuove conoscenze ed opportunità. Un bacio

nadione ha detto...

buona domenica!♥